Rapiti dalle Ninfe

Nella primavera del 2015 ho tenuto tre incontri presso la libreria L’Ora Blu di Firenze.

L’argomento di questo breve ciclo era la figura della Ninfa, dall’antichità alla letteratura dell’Ottocento e il suo ruolo di “rapitrice” di giovani uomini per introdurli a una conoscenza esoterica.

Ho illustrato l’origine del termine ninfa presso i Greci, le caratteristiche di questa creature sempre al limite tra umano e divino, il suo ruolo nella letteratura greca antica e infine la sua presenza nella tradizione storica e mitologica romana. 

Ho poi seguito la presenza della ninfa nella letteratura italiana del ‘300 e approfondito il ruolo di Boccaccio nel toglierla dal mondo mitico per calarla nel quotidiano, quanto meno fiorentino. Ho potuto dunque rintracciarla in alcune leggende e infine sorprenderla nella letteratura europea dell’Ottocento, dove, proprio come accade alla sirena, la ninfa condivide molte caratteristiche con la femme fatale, una “invenzione” romantica. 

Ecco qui i power point presentati in quella occasione, se volete saperne di più contattatemi via email.

Se siete intenzionati a usare i power point, vi prego di citare il link a questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.